logo2

A tutti gli agenti

L’Ivass ha pubblicato in data 7 agosto il provvedimento  concernente termini e modalità per il versamento del Contributo di Vigilanza 2015 degli Intermediari assicurativi.
 
Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 6 settembre 2015, tramite bollettino MAV o bonifico bancario, da scaricare, esclusivamente, collegandosi al sito https://servizi.popso.it/ivass , digitando il codice fiscale/partita IVA e il codice RUI (10 caratteri compresa la lettera iniziale).
I pagamenti effettuati per importi o con modalità diverse da quelle indicate non potranno considerarsi validi ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di Legge.
 
Ai sensi dell’art. 1 del D.M. del 27 luglio 2015, la misura del contributo a carico degli Intermediari iscritti nella sezione A è fissata nella misura di € 51,00 per le persone fisiche e di € 287,00 per le persone giuridiche.
 
Sono tenuti al pagamento tutti gli iscritti alla sez. A del RUI, anche non operativi, alla data del 30 maggio 2015.
 
Ricordiamo che in caso di mancato versamento del Contributo di Vigilanza, decorsi 30 giorni dal termine di pagamento, l’Ivass avvia, previa apposita diffida, la procedura di cancellazione dal RUI ai sensi dell’art.113, comma 1, lettera e) del D. lgs. 209/2005, nonché l’avvio della procedura di riscossione coattiva ai sensi dell’art. 336, comma 3.
 
 

Polizza infedeltà

tastoformazioneisvap
Ottobre 2017 Novembre 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Login

Se non hai un account e sei iscritto al GAS, clicca su Registrati.
Attenzione la tua registrazione dovrà essere approvata.
actionaid0001
giass-banner